Galline di classe | Apocalypse: now?_ep.4

della Misantropa
Video di Anna Ciammitti

 

– Che tempi, o non piove o diluvia, i vermi strisciano sempre più in basso, dove andremo a finire?
– Cavallette e bacarozzi scarseggiano, e quando li trovi costano una fortuna.
– Per forza, sono il cibo del futuro, i grandi chef li hanno già inseriti nei menù dei loro ristoranti.
– Ma quale futuro? È un mondo di vecchi, non ci sono più pulcini, le galline non vogliono più covare.
– Io mi rifiuto di mettere al mondo dei pulcini in questo sfascio di pollaio.
– Veramente io di pulcini non ne ho mai visti, le mie uova sono finite tutte in padella.
– Hai ragione, la vita è solo una serie di uova infrante… E noi qui, capaci solo di starnazzare, ma nessuna che fa niente…
– Tutte lì a farsi i selfie! Perché mai dovrei mai impegnarmi proprio io? voglio dimenticare, folleggiare, fare cose stupide.
– Con quel cervellino che ti ritrovi non ti sarà difficile fare cose stupide.
– Dici che ci estingueremo?
– Saremo soppiantate dai gabbiani, che migrano dalle coste perché non trovano più pesci nel mare.
– Chi se ne importa se il mondo finisce, basta che prima esca l’ultima stagione della mia serie preferita, Wonder Chick.
– Io prima di morire voglio farmi una plastica ai bargigli, così magari il gallo tornerà a inseguirmi.
– Ma noi stiamo qui a deprimerci perché il mondo va a rotoli o perché non abbiamo più sex appeal?
– C’è differenza?
– Secondo te quanto ci resta da vivere?
– Probabilmente fino a quando parte il prossimo furgone per la polleria.

Cocococoo

Le pagine di Erbacce contrassegnate da copyright sono protette e non riproducibili in nessun modo. Tutte le altre immagini e i testi di Erbacce sono rilasciati con licenza
Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License
Licenza Creative Commons