Il libro della Stefi

di Redazione

È in tutte le librerie la raccolta delle storie più belle della Stefi, mitica bambina disegnata da Grazia Nidasio su Corriere dei Piccoli, Corriere dei Ragazzi, Corriere della Sera a partire dal 1972. Baldanzosa e fuori dagli schemi, la Stefi sboccia come una novità nel fumetto italiano, sull’onda del femminismo anni Settanta. Il tratto di Nidasio rende la Stefi una bambina più reale delle sue sorelle Lucy di Schulz e Mafalda di Quino, quasi una creatura in carne e ossa. Nel disegno e nelle storie si sente il piacere femminile di partorire una bambina scatenata e tenera.
Grazia, che ha collaborato con Aspirina la rivista e sostenuto la nascita di Erbacce, è morta nella sua casa di Certosa di Pavia la notte di Natale 2018. Con questo libro, la madre di tutte le fumettiste e i fumettisti italiani riappare per la gioia del suo fedele pubblico e di chi ora avrà l’occasione di conoscerla.

Grazia Nidasio Il libro della Stefi (Rizzoli 2019)

 

 

Le pagine di Erbacce contrassegnate da copyright sono protette e non riproducibili in nessun modo. Tutte le altre immagini e i testi di Erbacce sono rilasciati con licenza
Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Unported License
Licenza Creative Commons